ITA Blow Up, Piercarlo Poggio (jun.2019)

L’esordio di Solimene è in trio e il suo pianismo rotondo e senza spigoli può così avvalersi del prezioso contributo di Francesco Ponticelli al contrabbasso. Solo due i temi altrui (Shorter e Zeitlin), all’interno di un programma in cui si veleggia sempre su toni pacificati, mai sopra le righe. La consapevolezza dei propri limiti, il non voler strafare, è il pregio maggiore del disco.