ITA Brescia Musica, Beppe Gioacchini (jun.2015)

Il trio formato da Giulio Corini (contrabbasso), Francesco Bigoni (sax tenore e clarinetto) e Nelide Bandello (batteria) firma con questo Future Revival un pregevole album, che ha nel titolo stesso una dichiarazione d’intenti evidente. Stampato in 300 copie numerate, disponibile solamente in vinile, il disco si fa molto apprezzare nell’equilibrio tra l’esplorazione di alcuni brani come A Contemporary Critique of Strings, con un Bigoni quasi ayleriano, ad uno Skylark finale dove il gusto dello standard è centellinato in note pesate con cura. Cultura e rispetto per la tradizione jazzistica, estrema cura timbrica ed evidente interplay dei tre musicisti fanno di questo disco molto ben suonato un’opera molto riuscita, sempre in movimento, da riascoltare più volte.