ITA Musica Jazz, Andrea Scaccia (feb.2010)

DISCO DEL MESE (Musica Jazz, febbraio 2010)

La casa discografica di Bisceglie continua a inanellare, una via l’altra, produzioni di grande spessore, segno di un progetto editoriale consapevole e mirato.
Il nuovo lavoro di questo trio ne è l’ennesima prova: un disco di estrema freschezza in equilibrio tra in e out. Cinque dei dodici brani, infatti, sono stati registrati in studio; i rimanenti provengono invece da un concerto isolano. Per l’audiofilo più attento va precisato che qui (contrariamente a quanto spesso accade) gli ambienti di ripresa diversi non penalizzano l’ascolto e anzi la post produzione mette in mostra un lavoro pieno d’attenzione.
Sul discorso avviato in passato da Swallow e Nussbaum si innesca perfettamente il tenore di Talmor. Stati Uniti ed Europa, vecchia guardia e nuove realtà, composizione e improvvisazione sono dualismi che danno profondo respiro a questo Playing In Traffic: un disco corale, si direbbe, dove tutti e tre gli attori si alternano nel ruolo di leader concorrendo alla perfetta riuscita di un lavoro di grande originalità.