ITA Rockerilla, Elio Bussolino (feb.2018)

C’è chi prodigio ci nasce e chi lo diventa attraverso un meticoloso percorso di studi. Il chitarrista senese Francesco Fiorenzani pare appartenere alla seconda fattispecie e l’elenco di diplomi che ne correda il curriculum è la prova palmare che talento e attitudine naturale non sono affatto refrattari alla disciplina di una formazione tecnica e teorica approfondita come quella che ha preceduto il suo debutto discografico. Silent Water mostra le stimmate di una maturità compositiva ed espressiva davvero notevole, oltre che un’ammirevole autorevolezza di bandleader. Jazz forbito, evoluto, accessibile e impreziosito da un eccellente cameo vocale di Camilla Battaglia. Sinceri Complimenti.