ITA Strategie Oblique, Roberto Paviglianiti (may.2015)

Si compone di nove brani il nuovo lavoro del batterista João Lencastre, nuovamente insieme ai suoi Communion, band nella quale figurano musicisti dal valore assoluto, come Phil Grenadier, David Binney e Thomas Morgan. In programma troviamo una musica composita, dove intervengono molti elementi timbrici che convergono e prendono forma in ambientazioni espressive sempre diverse. Si passa dai movimenti corali e coinvolgenti, come quelli che caratterizzano l’iniziale View Over The Palace, alle situazioni più introspettive e calibrate, vedi la successiva The House Of Fun. Il lavoro trova il suo significato nell’ascolto d’insieme, nel quale ci si imbatte anche nell’arrangiamento che Lencastre opera su Opus 39, N. 9 di Johannes Brahms, dove emerge il pianismo sensibile di Jacob Sacks. Lontano da immediati incasellamenti di stile, “What Is This All About?” si pone come un album capace di spiazzare e sorprendere, anche grazie alla presenza di musicisti ospiti che ne ampiano ulteriormente il raggio d’azione, come Sara Serpa e Tiago Bettencourt.