ITA Strumenti Musicali, Roberto Valentino (nov.2007)

Con alle spalle la militanza negli Electric Five di Enrico Rava e diverse altre incisioni, Cecchetto si fa nuovamente apprezzare con un album realizzato assieme a due musicisti altrettanto duttili quali sono il contrabbassista Giovanni Maier e il batterista Michele Rabbia. Il trio agisce come un vero organismo collettivo evidenziando un notevole senso dell’interplay, al punto che l’intestazione al solo chitarrista milanese risulta, in fin dei conti, una questione puramente formale. Si ascolti per esempio “Oslo Hotel”, con la chitarra che dipinge affreschi sonori degni del Frisell di un po’ di anni fa, mentre basso e batteria contribuiscono a tenere costantemente alta la tensione.